Igiene Orale - Dott. Pierluca Vivaldini Studio Dentistico

Vai ai contenuti

Igiene orale quotidiana

- nel video sottostante alcuni esempi -
Come lavarsi i denti?
Coppia che si lava i denti con lo spazzolino verde e verde scuro.

È necessario lavarsi i denti ogni giorno?

Oramai è opinione diffusa che lavarsi i denti regolarmente è una maniera chiave per migliorare la propria salute orale. Spazzolare i denti e le gengive quotidinianamente riducono l'incidenza della formazione della carie e la possibilità che insorgano malattie gengivali. Ecco alcune semplici tecniche:

Perchè l'igiene è così importante?

Gli adulti oltre i 35 anni perdono più i denti per malattie gengivali (parodontopatia) che per lesioni cariose. Sono diversi gli adulti che soffrono di parodontopatia, la miglior prevenzione è un buon spazzolamento e uso di filo interdentale quotidiano.
La malattia parodontale e la carie sono entrambe causate da placca batterica.  La placca è un film che si forma costantemente attorno ai denti e segue la linea gengivale.  È importante lavarsi i denti e usare il filo interdentale per prevenire le malattie gengivali, il non lavarsi i denti per diversi giorni può portare alla formazione della placca e quindi all'insorgenza della malattia gengivale. Una corretta igiene orale quotidiana rimuove il deposito di placca e previene queste malattie, uno spazzolamento efficace garantisce la rimozione della placca e ne arresta il suo accumolo sull superfiici dentali.  La placca è anche causa della carie dentale.

Cosa succede quando non ti lavi i denti regolarmente?

L'uso dello spazzolino e dentifricio quotidiano rimuove i batteri che causano la placca, favoriscono la formazione del tartaro e, infine, la formazione di carie dentali. Sia la malattia gengivale che la carie se non curate e lasciate progredire favoriscono la perdita dei denti.
La placca è un film appiccicoso composto da batteri e composti della loro degradazione. Si forma velocemente e progredisce fino a calcificarsi in tartaro o calcolo dentale. Si forma quando amidi e zuccheri presenti negli alimenti interagiscono con i bateri che si trovano normalmente in bocca.
Il tartaro è più difficile da rimuovere ed è pieno di batteri. La placca e il tartaro più lunghi rimangono sui denti, più danni possono fare. Non puoi liberarti del tartaro spazzolando e usando il filo interdentale: per rimuoverlo hai bisogno di una pulizia dentale professionale.
La placca può causare gengivite, la forma più lieve di malattia gengivale. La gengivite è irritazione e infiammazione della parte del tessuto gengivale attorno alla base dei denti. La gengivite può essere fatta regredire con un trattamento professionale e una buona cura orale a casa. L'infiammazione delle gengive in corso può causare periodontite, causando infine lo sviluppo di tasche tra gengive e denti che si riempiono di placca, tartaro e batteri. Col tempo, queste tasche diventano più profonde, riempiendosi di più batteri. Se non trattate, queste infezioni profonde causano una perdita di tessuto e ossa e alla fine potresti perdere uno o più denti. Inoltre, l'infiammazione cronica in corso può mettere a dura prova il sistema immunitario.
Che cosa succede se non ti lavi i denti per 3 giorni?
Per i primi 2 giorni potrebbe non sembrarti un grande problema per la perdita di questa routine, tuttavia dopo 3 giorni dal non lavarti i denti potrai notare che su i tuoi denti incomincierà a fromarsi una sorta di film, scompare la ruvidità al passsaggio con la lingua, e gli spazi vengono riempiti da placca e detriti alimentari. Si incomincia a avere una senzazione appiccicosa e appiccicosa è la placca che ha incominciato a formarsi per l'accumolo di batteri. Viene lasciata la possibilità ai batteri di crescere. Per questo è importante spazzolare i denti, propri per impedire la formazione di placca e la sua progessione.
Che cosa succede se non ti lavi i denti per una settimana?
Dopo una settimana senza lavarsi i denti, la produzione di placca è aumentata al punto tale da rendersi visibile lungo il bordo gengivale, è visibile allo specchio lungo la linea gengivale e i denti. Dopo una prima settimana si sviluppa odore poco piacevole. Il dentista potrebbe diagnosticare una gengivite.
Che cosa succede se non ti lavi i denti per un mese?
Un mese senza lavarsi i denti significa un notevole accumulo di placca, anche le persone per strada possono notarne la presenza, inoltre le gengive incomininciano a esser gonfie, arrossate e sanguinano spontaneamente.
Una buona igiene professionale dal dentista può annullare facilmente tutti questi disagi, rimuovendo placca e tartaro.

Cosa succede se non ti lavi i denti regolarmente per un anno
Anche meno di un anno, una persona sta incominicando a avere gravi danni alla salute dei denti e delle gengive se non si lava i denti ogni giorno. Tuttavia, questo potrebbe non essere sempre la regola. Alcuni pazienti potrebbero non sviluppare alcuna carie dopo un anno senza lavarsi i denti, ma hanno malattie gengivali mentre alcuni possono avere il contrario. Dipende dalla persona e dalla sua salute e dall'età. Ma la maggior parte delle ricerche suggerisce che se non ti lavi i denti per un anno, ti esponi a un rischio considerevole di carie, carie avanzate e malattie parodontali e malattie a livello sistemico per diffusione dei batteri.
e cura.

Cosa succede se non ti lavi i denti regolarmente per dieci anni
Non lavarsi i denti per dieci anni ti metterà seriamente a rischio di complicazioni di salute. La nostra salute orale è fondamentale per combattere alcuni tipi di batteri e mantenerci in salute. Quando la salute dei nostri denti e gengive soffre, malattie come la polmonite possono essere più comuni. Altri notevoli problemi che possono verificarsi quando non ti lavi i denti sono la malattia coronarica, la demenza, il diabete e le complicanze durante la gravidanza. La ricerca suggerisce che un individuo può ridurre le probabilità di polmonite del 40% solo con eccellenti abitudini e cure per la salute orale.

Cosa succede se non ti lavi i denti con i braces o apparecchio ortodontico fisso?
Può essere impegnativo lavarsi i denti con i braces. La maggior parte dei dentisti ne discuterà con i loro pazienti prima di iniziare il trattamento. Può anche far sì che chi lo indossa non voglia pulire regolarmente. Tuttavia, è essenziale spazzolarti quando hai l'apparecchio ortodontico fisso, perché la tua salute orale durante la cura ortodontica è essenziale. L'ortodonzia fissa, sta regolando la posizione dei denti; con l'accumulo di tartaro e placca, possono verificarsi cavità e carie o il peggio l'estrusione e perdita di denti (vacillano).

Conclusione:
Come puoi vedere, cosa succede se non ti lavi i denti può portare enormi quantità di problemi non solo per la tua salute orale, ma per la tua salute generale. È altrettanto vitale che, insieme alle cure di routine a casa, si veda il dentista ogni sei mesi per la pulizia e i controlli. La spazzolatura ogni giorno rimuove i batteri che causano la placca, il tartaro e, infine, la formazione di carie. Permettere alle carie di progredire verso la distruzione dei denti potrebbe portare alla loro perdita. Sei disposto a rischiare tutto questo e non lavarti i denti?

Spazzolino bianco blu con dentifricio in gel azzurro
WebMaster and Designer Pierluca Vivaldini
Studio Dentistico Dott. Pierluca Vivaldini
via Brescia, 28 - 25020 Gambara (Bs)
Torna ai contenuti